Feeds:
Posts
Comments

Archive for December, 2019

. ❤️ . VIENE, VIENE (auguri, più o meno) . ✿ . Ogni bene . ❤️ . Cari saluti . ❤️ .

"...e poi Letteratura e Politica"

Volevo scriverti una poesia d’amore.

Cazzo, sai la novità.

Eh, sono disoccupato questa mattina,

magari domani devo rispondere al telefono,

o scaricare casse di frutta.

Te ne vuoi stare zitta?

Insomma volevo scriverti quelle cose

Carine e mi verso da bere.

Giusto, dico. Parto da qui. Dalla

Sete, parto.

Poi mi viene in mente Neruda e m’incazzo.

Nel 1923, prima di essere famosissimo, scrive:

Sete di te mi incalza nelle notti affamate”.

E quando dieci anni dopo la rilegge dice:

Sì, ma ero giovane”.

Neruda non aveva più sete.

Io invece sì, ma non posso scriverlo.

Allora mi viene in mente la sfiga di Houellebecq,

già il cognome, e il suo terrore della notte senza

seni da toccare, senza piedini da baciare.

Mi vengono in mente tutti,

anche quelli che amano i ragazzini,

quelli che si girano per un bel culo,

quelli che si farebbero sparare per il…

View original post 44 more words

Read Full Post »

. . . non pensare… 💖 amare è l’unica, l’eterna innocenza…

Letture/Lecturas

FERNANDO PESSOAIl mio sguardo è nitido come un girasole
da:
UNA SOLA MOLTIDUDINE, Vol.II – IL GUARDIANO DI GREGGI . A cura di Antonio Tabucchi con la collaborazione di Maria José de Lancastre.
O Guardador de Rebanhos”. In Poemas de Alberto Caeiro. Fernando Pessoa. (Nota explicativa e notas de João Gaspar Simões e Luiz de Montalvor.) Lisboa: Ática, 1946

Lettura di Luigi Maria Corsanico

Aleksandr Skrjabin, Etude op.2 no. 1
Emil Gilels, piano

~~~~~~~~~~~

II

Il mio sguardo è nitido come un girasole.
Ho l’abitudine di camminare per le strade
guardando a destra e a sinistra,
e talvolta guardando dietro di me…
E ciò che vedo a ogni momento
è ciò che non avevo mai visto prima,
e so accorgermene molto bene…
So avere lo stupore essenziale
che avrebbe un bambino se, nel nascere,
si accorgesse che è nato davvero…
Mi sento nascere a ogni momento
per…

View original post 293 more words

Read Full Post »

. 🎄❤🎄. * BUON NATALE * . 🎄❤🎄.
* Happy * 2020 * Buone Feste !!! Felice MMXX !!!
a TUTTI VOI … Merry X_mas * Happy New Year *
. 🎄. . . I’LL BE HOME FOR CHRISTMAS . . . 🎄.
https://www.instagram.com/p/B52l1NkHa71/
https://www.instagram.com/banksy/
………………………………………………………………….
. 🎄. . . Che 2020 sia buono
Nei gesti nell’animo
Nelle strette di mano
E negli abbracci
Che 2020 sia super buono !!!

. 🎄. * FELICE MMXX *
. ※. Possa il Anno Nuovo portarvi felicità e pace.
. ※ . MAY THE NEW YEAR BRING YOU HAPPINESS & PEACE.

. 🎄. https://youtu.be/SY9k2h9x-Xw
. ※ .
. ※ . https://youtu.be/xwAdCWHf_Uw
. ※ . https://youtu.be/D0mgk0KgI0Q
. ※ . https://youtu.be/hwacxSnc4tI
. ※ . https://youtu.be/itdNoGtPQ3I
. ※ . https://youtu.be/RKyuaTun5R8
. 🎄.
. ※ . BUON NATALE . 🎄. FELICE ANNO NUOVO . ※ .
¡¡¡ Warmest wishes to all kind people !!!
… DEAR FRIENDS, May the New Year 2020
bring to You and to Your loved ones only
¡¡¡ THE BEST OF EVERYTHING !!!
………………………………………………………………….
. 🎄❤ 🎄. * Merry X_mas * Happy * 2020 * . 🎄❤ 🎄.
* Buone Feste !!! Felice MMXX !!! a TUTTI VOI …
. 🎄.
Photo © Artamia:
Madonna @ Carmel Mission Church, California
. ※ . DEAR FRIENDS * HAPPY * 2020 . ※ .
. 🎄.

Read Full Post »

Ornithology 54. Oliver

. . . Dimmi della tua disperazione… e io ti dirò della mia….

Read Full Post »

A QUALSIASI ORA

. . . TU mi ami davvero… Ti sono venuto vicino…
. . . YOU really love me … I feel close to you …

"...e poi Letteratura e Politica"

È incominciata quando hai detto: “Prévert!”

E poi hai aggiunto … “e Neruda?”

E allora siamo usciti

(eh, lui non stava mai fermo)

Poi hai detto Pasolini

(salto le virgolette, due palle)

E quindi ci siamo ritrovati

Dietro la stazione

Guardandomi bene negli occhi

Hai detto e quello del visone?

Quando mi sono inginocchiato

Hai detto ma tu mi ami davvero

e mi hai baciato da

Sve-ni-re.

Poi sei tornata ai poeti e nei hai

Citati, manco fossimo stati a un forum

Con Umberto Eco…

…E è stato qui che

1)Ti sono venuto vicino

2)Ti ho messo una mano sul culo

3)(sotto la gonna, spostando il perizoma)

4)All’orecchio dopo un morsichino ho

5)Bisbigliato

6)Tesoro…a qualsiasi ora

(p.s. Non è che la potevi fare più sconcia? Sì, certo. Ma allora che bisogno ci sarebbe di accompagnare il gesto di scrivere, con quello di fotografare il pensiero? E poi è una poesia…

View original post 73 more words

Read Full Post »

. . . Ciao, Cipriano ¿ Oltre a scrivere, cosa fai…?

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Cipriano Gentilino foto copia

Intervista a Cipriano Gentilino, scrittore, psichiatra e autore di Alessandria today

di Pier Carlo Lava

Cipriano ciao, oltre a scrivere ci vuoi raccontare cosa fai nella e qualcosa della città dove vivi?

Quando hai iniziato a scrivere e cosa ti ha spinto a farlo?

Tu hai scritto il libro: Versi nel retrobottega, ce ne vuoi parlare?

Quali canali usi per comunicare quello che scrivi e chi volesse comperare il tuo libro dove lo può trovare?

Quanto tempo dedichi al giorno alla scrittura e quali sono i momenti nei quali preferisci scrivere?

Chi è per te uno scrittore e quali sono i tuoi scrittori preferiti?

A tuo avviso che mondo sarebbe senza scrittori e poeti e cosa ti senti di consigliare a chi vuole iniziare a scrivere?

Secondo te oggi cosa pensa la gente degli scrittori, dei poeti e della cultura in generale?

video: https://youtu.be/P-K3G9xUN7o

View original post

Read Full Post »

Scritto qui

. . . il mondo è come è… ma scritto qui, è più bello….

Io credo Io spero Io amo

I poeti hanno occhi come gli altri,
e sentono le loro stesse cose.
Sono simili a un uomo che passeggia;
se bevono, si bagnano le labbra.
Salutano per strada con la mano,
se incontrano un amico. Quando contano,
lo fanno con le dita. Ma se scrivono,
lo vedi? tutto cambia: è un tappeto
il cielo, un gran castello quel bidone
là dietro. Tu non preoccuparti: il mondo
è come è. Ma scritto qui, è più bello.

View original post

Read Full Post »

Miracolo

. . . in questo turbinio del non-essere attendendo un miracolo…

parole e basta

Consigli di vita
su prati fioriti a morto
rigogliosi di crisantemi bianchi
che appassiscono al primo tepore primaverile

Certezze che non esistono
e sensazioni stravecchie
per un impasto senza collante
che imbratta le mani

Negazioni di sostantivi
annullamento ordinario di nomi
in cui il contrario è
annientamento del positivo

E’ in questo turbinio
del non-bello, del non-detto e del non-essere
che affoghiamo l’esistenza
attendendo un miracolo.

BD

Roma, 18 dicembre 2019

View original post

Read Full Post »

VIVERE DI ATTESE

Di una carezza o della frusta

Di una telefonata o di una foto che ride

Vivere fra un treno e l’altro

Nascosto dietro le proprie parole

o al di sopra della propria scrittura

Vivere d’attese è

vivere di devozione…

…ma fa male e molto

eppure ci sei e sempre…

© BRUNO NAVONI * 18.12.2019 *

https://brunonavoni.wordpress.com/2019/12/18/vivere-di-attese/
.
“… purtroppo esistono anche queste realtà, ed è difficile anche narrarle…”
§

IT HURTS –

LIVING WAITING

A caress or whip

A phone call or a photo that laughs

Living between one train and another

Hidden behind his words

or above one’s own writing

Living is a wait

live of devotion …

… but it hurts and much

yet you are there and always …

© BRUNO NAVONI * 18.12.2019 *
“… unfortunately there are also these realities,

and it is also difficult to narrate them …”

– RB

§

Read Full Post »

. . . sento nel silenzio le parole non dette…

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Vorrei essere, di Cipriano Gentilino

vorrei

Vorrei essere
questo foglio
che si dà
alla matita spuntata,
cercarmi
tra i segni
nel grigio degli anfratti
tra la riga e il niente,
a sentire
nel silenzio stropicciato
della grafite
rumori di parole ancora non dette

http://ciprianogentilinonuccio.wordpress.com

View original post

Read Full Post »

Older Posts »